Foggia, aggressione vice preside: Episodio grave e barbaro

Foggia, aggressione vice preside: «Episodio grave e barbaro, che non deve fermare il necessario dialogo scuola-famiglia. Auspichiamo il rinnovo del patto di corresponsabilità ancora nei cassetti del Ministero dell’Istruzione»


«Piena solidarietà al vice-preside vittima di un barbaro atto di violenza da parte di un genitore di un alunno presso la scuola media di Foggia “Murialdo”.

Il malessere comunicativo spesso presente tra la famiglia e la scuola non deve mai deve sfociare in atti di violenza. Scuola e famiglia devono dialogare con rispetto nel comune interesse del minore.

Occorre a tal fine rafforzare il patto di corresponsabilità tra le famiglia e la scuola, coinvolgendo con maggiore partecipazione le famiglie nel dialogo sulla situazione scolastica dei propri figli.

Questo gravissimo episodio possa divenire occasione per rilanciare il rinnovo del patto di corresponsabilità educativo, al quale ha lavorato una commissione ministeriale, ed adesso fermo nei cassetti del ministero»

ha dichiarato Antonio Affinita, direttore generale Moige, Movimento Italiano Genitori, componente del tavolo permanente scuola-genitori presso il Ministero dell’Istruzione.

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.