I “Giovani Ambasciatori” per la cittadinanza digitale

Insieme per sconfiggere cyberbullismo e cyber risk

Il progetto «Giovani Ambasciatori» è nato per aumentare la consapevolezza nei minori delle problematiche legate all’utilizzo improprio dei dispositivi digitali, della Rete e dei social network.

Negli ultimi sei anni abbiamo formato oltre 779.500 genitori, 389.750 studenti e 11.759 docenti sulle tematiche del bullismo e della sicurezza web. Inoltre, abbiamo creato una rete nazionale di oltre 1.459 scuole e 6.795 “Giovani ambasciatori”.

Abbiamo inoltre rafforzato le conoscenze e le competenze dei docenti, fornendo loro gli strumenti necessari per riconoscere e gestire situazioni di rischio in ambito scolastico. Insieme ai docenti abbiamo lavorato anche al coinvolgimento dei genitori nelle azioni di sensibilizzazione, per rafforzare l’alleanza scuola-famiglia in questo particolare momento storico legato all’emergenza Covid-19, per la quale gli studenti hanno trascorso molte ore connessi alla rete per usufruire della DAD, esponendosi in tal modo ai rischi correlati ad un uso improprio del web.

Attraverso mirate azioni di comunicazione abbiamo voluto generare un impatto maggiore informando l’opinione pubblica sull’importanza del rispetto del prossimo in tutti gli ambiti di vita quotidiana, anche attraverso gli strumenti digitali, per contrastare la trasmissione, anche involontaria, di comportamenti violenti e devianti ai minori.

Approfondisci il progetto “Giovani Ambasciatori”

Nella lotta al bullismo e al cyberbullismo, i nostri Giovani Ambasciatori diventano un importante punto di riferimento per i loro compagni di scuola. Scopri tutte le iniziative che abbiamo messo in campo! 

Rimaniamo in contatto!

Segui via mail le nostre iniziative per la protezione dei minori

© 2022 MOIGE | Privacy Policy | Cookies Policy | C.F. 97145130585