Festival della Cannabis: vergognoso associare i bambini alla droga

“E’ vergognoso il post pubblicato su Facebook da “4.20 Hemp Fest”, la pagina del festival della cannabis svoltosi nei giorni scorsi a Milano, in cui viene pubblicizzata la partecipazione di un bambino al festival. Ecco il link:

(https://www.facebook.com/420HempFest/photos/a.1589631131352538/2284224498559861)

Si tratta di una comunicazione inaccettabile che associa i minori alla droga e induce a pensare che la cannabis sia legale e non nociva, vanificando tutti gli sforzi educativi miranti a dissuadere i nostri ragazzi dall’uso di stupefacenti.

Abbiamo prontamente segnalato il post a Facebook, affinchè intervenga immediatamente per la rimozione di quel contenuto vergognoso.

Ricordiamo che la cannabis è classificata da tutta la comunità scientifica come una droga con effetti devastanti per gli utilizzatori. Occorre quindi, sviluppare azioni di contrasto, piuttosto che incentivarne il consumo.

 

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.