Neonati in famiglia - Ravenna - Moige - Movimento Italiano Genitori

Neonati in famiglia – Ravenna

Il progetto “Neonati in famiglia”, realizzato grazie al contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, ha come obiettivo principale quello di integrare l’offerta locale dei servizi alle famiglie a partire dagli ultimi mesi di gravidanza, implementando servizi di counselling e supporto pratico, attraverso un piano di affiancamento individualizzato sulla base delle esigenze di ciascun nucleo familiare.

In particolare:

  • Si fornisce alle famiglie e/o nuclei monoparentali e alle donne sole con figli 0-6 con fragilità sociali/economiche un supporto pratico domiciliare;
  • Si promuove il benessere psicofisico delle madri sole, per migliorare l’interazione madre-bimbo;
  • Alle mamme in difficoltà vengono fornite informazioni circa il sistema di servizi territoriali pubblici che si occupano di nuclei monoparentali vulnerabili;
  • Si sensibilizza sull’importanza e della specificità della realtà e dei bisogni delle famiglie costituite da nuclei vulnerabili mamma-bambino.

A partire da queste premesse, il progetto si articola attraverso la conduzione di almeno 2 incontri domiciliari di sostegno in 5 famiglie svantaggiate/disagiate residenti nella provincia di Ravenna. Nel corso di ogni incontro le famiglie saranno seguite dai genitori esperti del Moige radicati sul territorio per fornire sostegno e consigli utili a conoscere le principali linee educative e le buone abitudini da trasmettere ai figli, nonché le principali pratiche da attuare durante l’infanzia. I neo genitori saranno anche informati sull’offerta locale dei servizi pubblici ai quali potranno accedere per ricevere aiuto specialistico (medici, psicologi, consulente del lavoro…) anche attraverso il possibile coinvolgimento di parrocchie o associazioni sul territorio.

Inoltre, alle famiglie in povertà economica, verrà donato un voucher di 150€ per l’acquisto di beni di prima necessità, con la supervisione degli esperti Moige che li affiancheranno nella scelta del bene/servizio da acquistare. Sono previsti la messa in connessione delle famiglie con la rete locale dei servizi, parrocchie e/o altri enti di assistenza, per favorire l’inserimento dei neo genitori nel contesto sociale in cui vivono (rete amica), in modo da consentire di continuare autonomamente anche dopo l’intervento.

Le famiglie potranno usufruire di una linea telefonica per ricevere supporto, counselling e aiuto pratico.

Condividi con i tuoi cari

Contenuti correlati al progetto

Il racconto di Badia

Badia (nome di fantasia) è stata incontrata dalla mamma coach all’interno del progetto “Neonati in famiglia”. Viene dal Marocco ed è in Italia da 12 anni. è sposata e ha 3 figli. Prima lavorava come parrucchiera, ma qui in Italia il suo diploma non ha validità: per far si che venga riconosciuto dovrebbe effettuare delle […]

Scopri di più

La storia di Malika

Malika (nome di fantasia) si racconta a una nostra mamma coach. Si trova a Roma da circa 15 anni insieme al marito; sono soli, non avendo più rapporti con le famiglie di origine. Ha fatto dei lavoretti che però ha dovuto interrompere con la nascita della prima figlia; adesso è in attesa del secondo figlio. […]

Scopri di più

La storia di Giorgia

La storia che ci condivide una mamma coach all’interno del progetto “Neonati in famiglia” è quella di Giorgia (nome di fantasia), una donna di 26 anni, ha tre figli, una di 16 mesi, una di 4 anni e uno di 5.  Non lavora e non ha la patente, solo il compagno ha un’occupazione. Viene aiutata […]

Scopri di più

Il racconto di Aida

Aida (a cui per rispetto della privacy diamo un nome di fantasia) è una donna incontrata dalla nostra mamma coach all’interno del progetto “Neonati in famiglia”. E’ in Italia da 6 anni. Soffre di depressione dalla seconda gravidanza, è in sovrappeso, soffre di insonnia ed è seguita con una cura farmacologica di antidepressivi: per questo […]

Scopri di più

La storia di Fatima

All’interno del progetto “Neonati in famiglia” una mamma coach ha incontrato Fatima (a cui per rispetto della privacy diamo un nome di fantasia) e raccontiamo la sua storia. Si trova in Italia da 19 anni, mentre il marito è qui da 30 anni. Si sono sposati in Marocco e poi grazie al ricongiungimento familiare si […]

Scopri di più

Al via il progetto “Neonati in famiglia” nella provincia di Ravenna

COMUNICATO STAMPA 5,6 milioni le famiglie in povertà assoluta nel 2021  11,5% le famiglie povere con almeno un figlio minore  MOIGE a sostegno della genitorialità e alle famiglie in situazioni di disagio: al via il progetto “Neonati in famiglia” nella provincia di Ravenna Offrire sostegno alla genitorialità e alla prima infanzia, supporto nel compito educativo […]

Scopri di più
Nessun contenuto presente
Nessun contenuto presente
Nessun contenuto presente