Il MOIGE presenta “Un anno di zapping… e di like 2019/2020”

Comunicato stampa del MOIGE – Movimento Italiano Genitori​ 

Roma, 22-26 giugno 2020

Il MOIGE presenta “Un anno di zapping… e di like 2019/2020”, la XIII edizione della Guida Tv con il meglio (e il peggio) di tv e web family friendly. Ecco i premi Tv e web dedicati alle migliori produzioni di qualità.

 

Un’edizione digitale quest’anno, ma sempre ricca di programmi tv e canali web utili per le famiglie e per i nostri figli. La XIII Guida “Un anno di zapping… e di like 2019/2020” conferma il grande interesse e l’attenzione per la produzione di contenuti adatti alle famiglie, da parte di autori e addetti ai lavori del mondo dei media e della comunicazione.

Sono circa 300 i prodotti televisivi e web recensiti: 222 i programmi di qualità e con contenuti validi da vedere con tutta la famiglia, 41 i sufficienti, 32 i bocciati. Assegnati ben 38 “Premi MOIGE” a programmi tv, spot e canali Youtube di qualità. Assegnati anche in questa edizione i 3 Premi speciali della Polizia Postale, della Polizia Stradale e della Federazione Italiana Cuochi. 

Sono questi i contenuti e i numeri della nuova edizione di “Un anno di zapping”, curata dall’Osservatorio Media del MOIGE – Movimento Italiano Genitori, con la prefazione di Anna Maria Tarantola, già Presidente RAI, e presentata quest’anno in forma digitale, nel rispetto delle normative anti Covid-19, ma con la grande e consueta partecipazione delle istituzioni, dei direttori di rete, autori, presentatori, attori, produzioni, professionisti della tv,  della comunicazione e del web.

Nella speciale “settimana di zapping” ogni giorno presenteremo una clip con i premi delle singole categoria: fiction & serie tv; intrattenimento – cultura – reality;  programmi per bambini & teenager;  spot; canali youtube.

Ad accompagnare i premi, l’intervento di Elena Bonetti, Ministro per le pari opportunità e la famiglia, Francesca Puglisi, Sottosegretario di Stato al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Ciardi, Direttore Polizia Postale, e Giovanni Busacca, Direttore Polizia Stradale; e dei protagonisti del piccolo schermo, star del web, professionisti,  tra questi: Fiorello, Milly Carlucci, Gerry Scotti, Rachele Restivo, Beppe Convertini, Cesare Bocci, Alessio Boni, Enrica Pintore, Michela Coppa, Metis Di Meo, Michele Soavi, Joe & Lidia Bastianich, Alex Zanardi, Casa Surace, Rocco Pozzulo e Alessandro Circiello della FIC- Federazione Italiana Cuochi, Stefano Coletta (Direttore di Rai 1), Francesco Nardella (Vice direttore di Rai Fiction), Ludovico Di Meo (Direttore di Rai 2), Luca Milano (Direttore di Rai Ragazzi), Giancarlo Scheri (Direttore di Canale 5), Marco Costa (Direttore La 5 e Reti Tematiche Mediaset), Carlo Gorla (Responsabile Sviluppo Format Informazione Mediaset), Alberto Brandi (Direttore SportMediaset), Giuseppe De Bellis (Direttore di Sky TG24), Helga Cossu (Giornalista Sky TG24), Massimiliano Di Silvestre (Presidente e A.D. di BMW Italia) e tanti altri protagonisti della televisione e della comunicazione in Italia. 

La Guida critica sulla tv, giunta ormai alla tredicesima edizione, si conferma uno strumento estremamente utile per tutte le famiglie, le autorità di garanzia e per chi è responsabile dei contenuti tv e web. La guida ha lo scopo di accompagnare a una scelta consapevole dei programmi da fruire tenendo conto di responsabilità, sensibilità, gusti e linguaggi adatti alla famiglia e ai minori. 

Un volume che mira a far emergere la tv di qualità, cioè quella capace di proporre contenuti significativi, di stimolare una visione critica, di intrattenere, informare e divertire in maniera semplice e pulita distinguendosi da quella proposta da programmi diseducativi e trash. 

Nella stagione 2019/2020, complice anche il complesso periodo vissuto durante la pandemia di Coronavirus, è stata rilevata la presenza di un’offerta sempre più diversificata di contenuti mediatici positivi con linguaggi che vanno dalla più tradizionale tv generalista alle più innovative piattaforme web, passando per spot pubblicitari che hanno promosso senso di comunità e valori positivi.

 

 INTRATTENIMENTO, CULTURA, INFORMAZIONE E REALITY

Nella categoria “Intrattenimento”, a ricevere i Premi sono stati:

“Il Cantante Mascherato” (Rai 1), per aver personalizzato un format straniero inusuale e attraente con un’impronta originale di eleganza e poesia più affine al pubblico italiano, rendendolo un successo trasversale ad ogni età; Viva Rai Play” (Rai 1/Rai Play) per aver vinto la scommessa di un format on demand che ha proposto una comicità dal lato umano e familiare in cui tutto il pubblico può identificarsi; “Linea Verde” (Rai 1) che ha mostrato in tanti anni e tante puntate quanto sia ampia e diversificata l’offerta culturale e creativa del nostro Bel Paese, anche in tempi di Coronavirus; “Il Nostro Capitale Umano” (Rai 2) che ha affrontato il tema del lavoro e dell’accesso alle professioni in un’ottica diversa dal solito; la serie docu “Boez, Andiamo Via” (Rai 3) per aver dato la possibilità ai giovani protagonisti di credere che è possibile cambiare strada quando si è intrapreso un percorso sbagliato; “Che Storia E’ La Musica” (Rai 3) che ha dato modo al compianto Ezio Bosso, persona di straordinario spessore umano, di avvicinare giovani e adulti alla buona musica classica; “Scuola@casa/Scuola@Casa news” (Rai Cultura, Rai Storia, Rai Play) per aver offerto fin dalla prima fase di chiusura delle scuole, sotto la guida di un docente esperto di nuove tecnologie, un servizio utile per avviare la didattica a distanza e viverla al meglio.

 

Sulle reti Mediaset premio MOIGE a “Viaggio nella Grande Bellezza – Il Vaticano” (Canale 5) per aver offerto al pubblico di prima serata la possibilità di conoscere l’immenso patrimonio artistico dello stato Vaticano; “Conto alla Rovescia” (Canale 5) per aver esplorato, con un game show tutto italiano, nuove strade fatte di conoscenza e concentrazione; “Pensa In Grande” (Rete 4) per aver saputo raccontare con qualità tecnica e di contenuti il vissuto e l’impegno di grandi imprenditori italiani; “E-Planet” (Italia 1) per aver offerto al giovane pubblico della rete con coraggio e dedizione approfondimenti sulle tematiche green delle energie rinnovabili; “Chef Save The Food” (LA5) per aver trasmesso che il mangiar bene deve andare a braccetto con l’impegno di ridurre al massimo lo spreco di risorse alimentari ed economiche.

Premio MOIGE anche a “Eden – Un Pianeta da Salvare” (LA7) che ha affrontato le tematiche ambientali senza usare toni catastrofisti ma anzi incoraggiando le nuove generazioni ad assumere comportamenti virtuosi; “Prof – La Scuola Siamo Noi” (laF) per aver saputo parlare di scuola senza evidenziare solo le difficoltà ma al contrario evidenziando anche le potenzialità; “Accademia di Alice” (Alice tv) per aver proposto una vera e propria scuola di cucina a distanza con un linguaggio semplice e diretto adatto a tutti; “Family Food Fight” (Sky Uno) per aver presentato un nuovo cooking show nel quale la gara è funzionale alla vera protagonista, la famiglia;  “Sky TG24 Progress” (Sky TG24) per aver proposto argomenti di attualità in modo innovativo proponendo un dibattito utile e creando, al tempo stesso, un programma d’approfondimento accessibile a tutte le fasce d’età.

 

FICTION, SERIE TV E DOCU-FICTION

Tra i premi assegnati nella categoria “Fiction, Serie tv e Docu-fiction”:

Ben cinque le fiction di Rai 1 che si aggiudicano un premio MOIGE  “Doc – Nelle Tue Mani” per aver saputo raccontare la professione del medico con umanità stimolando il pubblico a una riflessione sui valori imprescindibili nella vita di una persona; Enrico Piaggio – Un Sogno Italiano” per aver mostrato come il coraggio, l’intraprendenza e l’inventiva in tempi difficili possano favorire l’opportunità di lavoro per tante persone; “I Medici – Nel Nome Della famiglia” per aver ricostruito gli avvenimenti storici e la figura di Lorenzo de’Medici non solo politicamente e culturalmente, ma soprattutto nell’intimità della propria famiglia; “La Guerra è Finita” per aver raccontato il periodo più buio della storia attraverso il punto di vista di bambini e ragazzi ed infine “La Strada di Casa – II Stagione”, per aver reso tutte le famiglie protagoniste mostrando il tentativo quotidiano di mantenere un equilibrio tra piccole e grandi battaglie.

Su Rai Cultura – Rai 5 premiato il programma “Le Cose Cambiano?” che ripercorre le parole di quattro grandi scrittori del Novecento sottolineando come tecnologia e cultura possano insieme permettere uno scambio altamente formativo.

 

Nella rosa dei programmi family friendly entra anche “Sette Meraviglie Roma – VI Stagione” su Sky Arte che ha saputo offrire ancora un nuovo sguardo su l’inestimabile patrimonio artistico della nostra Capitale e sui valori che fanno grande la nostra storia agli occhi del resto del mondo.

 

TV PER BAMBINI E RAGAZZI

Nella categoria tv per bambini e ragazzi premiato il programmaFumbleland – Mi è scappato un errore” Su Rai YoYo capace di coinvolgere i bambini ed educarli alla lingua inglese attraverso fantasia e originalità sottolineando come ogni errore sia soltanto un’ulteriore occasione per imparare; su Rai Gulp premio aMax & Maestro” un’innovativa serie tv  sulla bellezza della musica che rappresenta in un mondo alla rovescia i conflitti di un padre rapper ed un figlio amante della musica classica.

Su Tv 2000 si aggiudica un premio MOIGE “Caro Gesù. Insieme ai bambiniper aver regalato, nell’ambito della programmazione speciale messa in onda durante l’emergenza Coronavirus, un momento di normalità a tutti i bambini confermando un appuntamento con il catechismo, anche se virtuale. 

 

SPOT

Sotto la lente di ingrandimento della Guida anche gli spot, protagonisti della diffusione di valori positivi soprattutto durante l’emergenza sanitaria del nostro Paese. Tra i premiati: “Barilla – #Italiacheresiste” per aver offerto con la voce di Sofia Loren un omaggio all’Italia e agli Italiani e alla loro capacità di tirare fuori dalle difficoltà il meglio di sé; “Dolce & Gabbana – The Only One” per aver esaltato nel più semplice e autentico dei modi il fascino e la sensualità femminile con la splendida attrice Emilia Clarke; “Fastweb – Oltre la perfomance” per aver mostrato attraverso l’esempio della giovane campionessa olimpica Simona Quadarella, l’importanza di valori come la costanza, la determinazione ed il coraggio, utili per superare ogni sfida nello sport come nella vita.

Premio MOIGE anche a “Ferrovie Dello Stato – Alta velocità e Frecciarossa – Da 10 anni, la casa che ti porta a casa ” per aver mostrato, in uno spot d’autore realizzato da Ferzan Ozpetek, che un viaggio in treno può essere l’occasione di incontri brevi ma densi di valore; “Loacker –  La bontà è una scelta” insegna che la bontà è anche sinonimo di famiglia, significa prendersi cura di chi ha più bisogno di noi; “Vodafone – Together con la GigaNetwork” per aver saputo rispondere rapidamente all’emergenza Coronavirus lanciando con innovazione un messaggio positivo che ha riunito intere famiglie italiane.

 

CANALI YOUTUBE

Fra i  canali youtube il riconoscimento va a “Carolina Benvenga” per aver dato vita ad un canale dedicato ai piccolissimi in grado di intrattenere in modo costruttivo, Casa Surace” per aver lanciato messaggi positivi legati ai temi d’attualità con l’intramontabile ironia dei valori del sud Italia. Premiato anche il canale di “GBR – Giochi per Bambini e Ragazzi” per aver raccontato il mondo dei giochi dell’infanzia in una modalità totalmente familiare e “Tommycassi”, per aver dato vita ad un canale adatto ai giovani ironizzando in modo intelligente e mai banale su alcuni aspetti della vita dei ragazzi.

 

PREMI SPECIALI

Premio della Polizia di Stato – sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni riservato alla serie tv per ragazzi “jams – Seconda stagione” che ha raccontato attraverso storie di giovanissimi il delicato tema del cyberbullismo dal punto di vista non solo delle vittime ma anche dei bulli esortando lo spettatore ad interrogarsi, guardarsi intorno e trovare la forza di denunciare.

 

Premio della Polizia di Stato – sezione Polizia Stradale va allo spot “Insieme per Ripartire” di BMW Italia lanciato durante il lockdown con Alex Zanardi quale testimonial di resilienza e modello di un comportamento responsabile e sicuro da tenere alla guida perché “in un momento così, più che un modello di auto abbiamo bisogno di un modello da seguire”.

 

Premio Federazione Italiana Cuochi va a “Tg2 Costume e Società – Medicina 33 – Eat parade” (Rai 2) per aver celebrato, da punti di vista differenti ma complementari, la ricchezza e il grande valore socio-culturale della cucina italiana.

 

I BIDONCINI DEL TRASH

Assegnato anche quest’anno il “bidoncino del trash” a 13 fra programmi, spot e canali Youtube che propongono modelli diseducativi, che si nutrono del gossip e dello scandalo. Tra questi: la serie “Rosy Abate – II Stagione” (Canale 5) “Grande fratello VIP” (Canale 5), “La Pupa & il Secchione e Viceversa” (Italia 1), “Live non è la d’Urso” (Canale 5),  “Temptation Island VIP” (Canale 5); “The Real Housewives di Napoli” (Real Time), “Uncle Grandpa” (Boing).

 

INFO EVENTO

Per contribuire alla diffusione dell’iniziativa si potranno utilizzare gli hashtag:

#zapping2020 #tvfamilyfriendly #moige

 

La Guida e tutti i contributi sono disponibili:

sul sito: www.moige.it

sui canali social del MOIGE:

Facebook: @MoigeOnlus

Twitter: @moige_genitori

Instagram: @moige_onlus

Youtube: Moige Channel

Ufficio Stampa:

Gianluca Amico Cell: 345 4778467 Email: ufficiostampa@moige.it

Alessandro Maola Cell: 339 2335598 Email: info@alessandromaola.it

Questo contenuto è parte integrante del progetto:

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.