I Giovani Ambasciatori - Moige - Movimento Italiano Genitori

I Giovani Ambasciatori

Grazie al progetto, oltre 100 ragazzi sono stati formati e designati del titolo di «Giovane Ambasciatore», il punto di riferimento per gli altri studenti cui chiedere aiuto e segnalare episodi di bullismo all’interno della scuola. 

In questo particolare momento storico che li ha visti «iperconnessi» per DAD e per isolamento, facendo aumentare i rischi ma soprattutto gli episodi di cyberbullismo ed altri cyber risk, i giovani ambasciatori si sono impegnati tanto per diventare il punto focale della classe e della scuola. Il loro ruolo è stato fondamentale per aiutare i propri compagni ad utilizzare pc, tablet e smartphone in modo corretto. Hanno raccolto le segnalazioni di bullismo nei gruppi whatsapp della classe, con il supporto del docente referente per la gestione dei casi raccolti.

Gli oltre 100 ragazzi sono stati individuati dal proprio docente referente, in accordo con il Dirigente Scolastico, secondo i seguenti criteri:

  • per le loro particolari attitudini e sensibilità, 
  • per esperienze pregresse di bullo e/o bullizzato,
  • per scelta volontaria da parte dello studente di volersi impegnare a favore dei propri compagni.

 

Condividi con i tuoi cari

Leggi anche