“Hugs not drugs” arriva in Puglia - Moige - Movimento Italiano Genitori

“Hugs not drugs” arriva in Puglia

Quarta tappa del progetto “Hugs not Drugs” (abbracci non droga): il 13 maggio 2022 il tour ha fatto tappa all’I.P.E.O.A. Sandro Pertini di Brindisi dove erano presenti oltre 140 studenti.

Il progetto “Hugs not Drugs”, è promosso dal MOIGE – Movimento Italiano Genitori, in collaborazione con la DCSA – Direzione Centrale per i Servizi Antidroga del Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Ministero dell’Interno, e la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche antidroga, alla presenza del Ministro per le Politiche Giovanili Fabiana Dadone, di Antonino Maggiore Direttore della DCSA Direzione Centrale per i Servizi Antidroga del Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Ministero dell’Interno, di Flavio Siniscalchi, Capo del Dipartimento per le Politiche Antidroga, di Giorgia Benusiglio, giovane donna che ha vissuto direttamente l’esperienza dell’uso di sostanze stupefacenti, con effetti devastanti sulla sua salute e che oggi si fa portavoce della lotta contro questo dramma sociale, e di Antonio Affinita, Direttore Generale del Moige.

“Se ora vi chiedessi quali sono le persone di cui vi fidate maggiormente, sono certo rispondereste i vostri genitori! Ecco, allora il mio invito è quello di ascoltarli. Non ascoltate chi vi avvicina e vi invita a provare qualsiasi tipo di droga. Le conseguenze possono essere devastanti e possono mettere a rischio la vostra vita. La decisione è vostra e solo voi potete decidere di chi fidarvi. Ricordate sempre che noi genitori ci siamo!”. Queste le parole del Direttore Generale del Moige Antonio Affinita.

Link
https://www.politicheantidroga.gov.it/it/
https://antidroga.interno.gov.it/

Condividi con i tuoi cari

Leggi anche