Cosa si può fare - Moige - Movimento Italiano Genitori

Cosa si può fare

In Italia la fruizione di servizi per l’infanzia non è ancora sufficiente. Obiettivo del progetto è, dunque, quello di cambiare rotta e incidere sull’offerta dei servizi alle famiglie, implementando i servizi di counselling e supporto pratico, tenendo conto delle esigenze di ciascun nucleo familiare.

Il servizio offerto permette di aiutare la donna e il nucleo genitoriale con un servizio domiciliare attraverso una pluralità di interventi, offerti da operatori competenti, che permette altresì di intervenire tempestivamente sul disagio.

Il progetto “Neonati in famiglia” si pone di:

  • fornire un servizio di supporto pratico domiciliare alle famiglie
  • contribuire al benessere psicofisico delle madri sole, per migliorare l’interazione madre-bambino
  • aiutare le mamme in difficoltà nella ricerca di servizi del sistema sanitario, attivi a livello territoriale, che vanno ad occuparsi di nuclei monoparentali in condizioni di particolari vulnerabilità
  • fornire alle mamme incontri di orientamento al lavoro, per favorire la loro collocazione socio lavorativa, migliorando, di conseguenza, il loro livello di autonomia economica

Condividi con i tuoi cari

Leggi anche