Radio

Tuteliamo i nostri figli da contenuti musicali non adatti al loro sviluppo

La musica è uno strumento di comunicazione importante e se usata nel modo corretto con i bambini può avere aspetti positivi sullo sviluppo psicofisico dei piccoli. 

La radio, nonostante i pronostici che la davano per spacciata con l’introduzione prima della televisione, poi con l’esplosione dei giornali e infine con l’arrivo di internet, continua a sopravvivere proprio grazie alla possibilità di creare mondi immaginari suggeriti dalla fusione della parola e della musica. Come anche per tutti gli altri argomenti fin ora trattati ciò che va distinto e tenuto sotto controllo è il tipo di musica cui i minori dovrebbero poter accedere.

I problemi potrebbero insorgere nelle fasi di pre-adolescenza e adolescenza, periodo in cui i ragazzi vogliono sentirsi più liberi e indipendenti dalle figure genitoriali. Non va mai obbligato il minore a non ascoltare un determinato genere di musica, perché si sa il divieto comporta poi la voglia di infrangere le regole, ma va sempre instaurato un rapporto di comunicazione serena in cui affrontare l’argomento.

Dillo al Moige! Fai una segnalazione

I contenuti multimediali come la musica influiscono sulla crescita psicologica e sullo sviluppo emotivo dei minori.

Vuoi segnalare contenuti musicali o non adatti ai minori? Dillo al Moige!

Rimaniamo in contatto!

© 2022 MOIGE | Privacy Policy | Cookies Policy | C.F. 97145130585