CONI e Moige: una squadra in tutela dei giovani - Moige - Movimento Italiano Genitori

CONI e Moige: una squadra in tutela dei giovani

Il 10 marzo 2022 si è rinnovata la collaborazione tra il Moige e il Coni.

Insieme si impegnano a sviluppare nel prossimo triennio progetti nel mondo dello sport con il coinvolgimento delle figure di riferimento di entrambe le realtà per prevenire le problematiche relative al disagio minorile, in linea con un corretto stile di vita e fair play oltre alla diffusione di una cultura della navigazione ‘consapevole’ in rete.

Il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Giovanni Malagò, e Maria Rita Munizzi, Presidente del Movimento Italiano Genitori Onlus, alla presenza del Vice Presidente Vicario del CONI, Silvia Salis che ha curato l’iniziativa, e del Procuratore Generale dello Sport, Prefetto Ugo Taucer, hanno rinnovato – al Foro Italico – il protocollo d’intesa.

”Il rinnovo della firma del protocollo rafforza la collaborazione che da anni intercorre tra il CONI e il Moige. Entrambi condividono l’importanza del confronto sul delicato tema delle disuguaglianze nelle sport, la sensibilizzazione dei minori ai principi del gioco corretto e del fair play. E’ fondamentale far emergere il ruolo determinante dello sport contro ogni forma di discriminazione ed agire per individuare i casi di bullismo e cyberbullismo presso le società sportive al fine di intervenire a supporto dei giovani che subiscono questi fenomeni e mettere in atto formule di prevenzione”, ha dichiarato Maria Rita Munizzi Presidente Nazionale Moige – Movimento Italiano Genitori Onlus.

Ugo Taucer, Procuratore Generale dello sport, Silvia Salis, Vice Presidente Vicario del Coni, Giovanni Malagò, Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, Maria Rita Munizzi Presidente del Moige, Lucia Ruggiero Responsabile Corporate

Condividi con i tuoi cari

Leggi anche