Affidi illeciti - Moige - Movimento Italiano Genitori

Affidi illeciti

Strappare un figlio a dei genitori innocenti è la più grave ingiustizia e crudeltà immaginabile.

Un fenomeno più grande di quanto sia visibile.

Il sistema intero va riformato.

E’ inaccettabile che qualcuno possa prendersi il diritto, per motivi economici o per discutibili orientamenti pedagogici, di strappare i figli alle mamme e ai papà, distruggendo la vita dei minori e dei loro genitori.

I 5 punti del Moige per una riforma del sistema degli affidi, a tutela dei minori:

  • rafforzare il sistema del contraddittorio
  • evitare il conflitto di interessi
  • fornire il potere di decisione esclusivamente ai giudici e non
    ad altre figure professionali
  • riconoscere abusi e violenze solo tramite comprovate prove
    filmate
  • valutare l’allontanamento solo in casi estremi privilegiando
    comunque l’affidamento ai parenti del minore

L’Osservatorio sugli affidi illeciti: un caso unico in Italia

Anche grazie agli interventi mediatici ed istituzionali del Moige, l’inchiesta sugli affidi partita con i fatti di Bibbiano si è estesa a tutta Italia.

Da quel momento abbiamo iniziato a ricevere un fiume di telefonate da parte di genitori che hanno vissuto il tragico allontanamento dei propri figli.

Per supportare questi genitori disperati, abbiamo istituito uno speciale Osservatorio che offre loro, gratuitamente, supporto legale e psicologico.

Un percorso di conquiste decisive per la libertà dei minori e dei loro genitori

  • Il Moige è stato promotore della più grande petizione nazionale per una riforma del sistema degli affidi: vengono raccolte 25.000 firme presentate alle istituzioni (On. Stefania Ascari, Filomena Albano Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, On. Mariastella Gelmini, Ministro per la famiglia Elena Bonetti, Deputato della Lega Commissione Affari Sociali Alessandra Locatelli, Licia Ronzulli Presidente della Commissione Bicamerale Infanzia, On. Maria Teresa Bellucci, Sen. Paola Binetti)
  • Su stimolo del Moige è stata promulgata la legge istitutiva della commissione bicamerale di indagine sugli affidi n. 170 del 2020 (sui cosiddetti “casi di Bibbiano”), promulgata il 29 luglio 2020 e pubblicata su Gazzetta Ufficiale il 28.8.2020, a testimonianza della gravità della situazione.
  • L’azione del Moige ha portato nel settembre del 2021 all’istituzione del nuovo “Tribunale della Famiglia”, una riforma fondamentale nel sistema della giustizia italiano che garantisce meno discrezionalità ai giudici, una maggiore qualificazione in materia minorile delle parti legali coinvolte a tutti i livelli e un approfondimenti più scientifico del merito delle ragioni che determinano l’affido.