“L’Italia ha priorità che non sono i cacciabombardieri. Si destinino le risorse per il quoziente familiare”

“In tempi di grave crisi economica come quelli che stiamo vivendo, le scelte del governo italiano nel settore della difesa lasciano perplessi. Anche con la metà del costo dei 131 nuovi cacciabombardieri ordinati dalla Difesa si potrebbe finanziare larga parte dell’agognata riforma fiscale: non crediamo siano queste le priorità del nostro Paese”. Queste le parole di Ubaldo Cacciamani, responsabile dell’Osservatorio fiscale del Moige – movimento genitori.

“I genitori italiani, i più colpiti dalla crisi, meritano più attenzione da parte delle istituzioni. Si deve investire nell’adozione di misure fiscali che tengano conto del reale costo dei figli e porre fine alla discriminazione fiscale che vivono le famiglie italiane monoreddito o con figli da oltre trent’anni, come dichiarato più volte dalla Corte Costituzionale”.

Conclude il responsabile: “All’interno della complessiva azione sull’economia e sulla finanza pubblica, auspichiamo interventi che pongano la famiglia al centro della futura riforma fiscale e dell’azione di governo per la crescita. Si fa sempre più urgente la necessità di adottare un sistema fiscale, come ad esempio quello francese basato sul quoziente familiare, che moduli il prelievo fiscale sulle famiglie sulla base del numero dei figli, evitando ingiuste penalizzazioni alle famiglie monoreddito e ai nuclei familiari numerosi: questi sono gli interventi di cui le famiglie hanno bisogno”.

 

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.