AL VIA IL PROGETTO YAB- YOUNG AMBASSADORS AGAINTS BULLYING AND CYBERBULLYING

News Sito YAB 1110x624

Il bullismo scolastico e il cyberbullismo sono fattori di rischio che incidono sull’ambiente educativo. Bambini con disabilità o bisogni educativi speciali possono essere maggiormente a rischio di vittimizzazione da bullismo. Per rispondere a questa emergenza nasce il progetto YAB- Young Ambassadors against Bullying and cyberbullying, finanziato Agenzia Nazionale Erasmus+ Spagnola e co-finanziato dall’Unione Europea. Il 5 maggio 2022 si è svolto il meeting di avvio del progetto.

Il Progetto Europeo YAB intende implementare un sistema inclusivo ed equo che permetta la formazione di insegnanti e giovani studenti, con disabilità e senza, in tema di bullismo e cyberbullismo. L’obiettivo è quello di creare un Centro Risorse, uno spazio multiculturale ed interattivo, in cui i ragazzi possano ideare e mettere in pratica le proprie campagne di prevenzione al bullismo.

La metodologia YAB, grazie alla formazione di Giovani Ambasciatori e alla peer to peer education, garantirà la creazione di una piattaforma e-learning per la formazione e la progettazione da parte dei ragazzi coinvolti. L’Italia formerà 10 insegnanti e 20 Giovani Ambasciatori. I benefici non si limiteranno al rinnovato clima di benessere scolastico e psicologico, ma anche a quello della società: riduzione dell’assenteismo scolastico, minore povertà educativa, istruzione di qualità e comunità equa ed inclusiva.

Condividi l'articolo su

torna alle news

Rimaniamo in contatto!

Segui via mail le nostre iniziative per la protezione dei minori

© 2022 MOIGE | Privacy Policy | Cookies Policy | C.F. 97145130585