Comunità in rete: Sportello a Poli

Foto X News 1 1 1024x576

Un nuovo comune, quello di Poli (RM), nel Lazio, ha attivato uno sportello d’ascolto, entrando a far parte del progetto Moige Comunità in rete contro i cyber risk. L’obiettivo è quello di creare uno spazio di ascolto protetto per i ragazzi vittime di bullismo. 

Il comune è diretto e seguito da due referenti, uno istituzionale ed uno tecnico. 

Da febbraio 2022 risulta attivo lo sportello antibullismo predisposto, con orari specifici per l’accoglienza:

  • Sportello di Poli (RM): venerdì dalle 18 alle 20 in Piazza Conti 

L’esperienza Moige del Comune di Poli (RM) è il primo passo verso l’avvio di un percorso di benessere psico-sociale, in cui la creazione di una rete istituzionale possa garantire sensibilizzazione, informazione ed intercettazione di casi a rischio.

Condividi l'articolo su

torna alle news

Rimaniamo in contatto!

Segui via mail le nostre iniziative per la protezione dei minori

© 2022 MOIGE | Privacy Policy | Cookies Policy | C.F. 97145130585