Sit-in al Senato: SI alle vaccinazioni, NO alla coercizione

19468007 1781098808584473 4188886415534620717 O 1024x215

Il 27 e il 28 giugno una delegazione di genitori del MOIGE ha organizzato un presidio oratorio al Senato per ribadire il SI alle vaccinazioni ed il NO alla coercizione vaccinale che arriva fino a strappare i figli alle mamme.

Grazie anche alle nostre pressioni e al nostro impegno abbiamo ottenuto una grande conquista: siamo riusciti a stralciare dal testo sia il pericolo di perdita della patria potestà che a fare diminuire le sanzioni massime: da 7.500€ fino a 500€!

Aiutaci aderendo alle petizioni e sostenendo il nostro impegno quotidiano.

Continuiamo a far sentire la nostra voce,  la coercizione vaccinale rimane un macigno inaccettabile ed un oltraggio ai diritti dei genitori.

Sostienici Ora Copia 1

Ecco alcune immagini:

 

Condividi l'articolo su

torna alle news

Rimaniamo in contatto!

Segui via mail le nostre iniziative per la protezione dei minori

© 2022 MOIGE | Privacy Policy | Cookies Policy | C.F. 97145130585