“Premio Tv Moige” – Premiati e motivazioni

TV1

I premiati in “Un anno di zapping 2014 – 2015”

 

CATEGORIA: FICTION, SERIE TV E SOAP OPERA

Che Dio ci aiuti 3 – Rai 1

Per la credibilità e l’importanza date ai sentimenti dell’amicizia e del rispetto, i valori positivi espressi, come la solidarietà e il desiderio di volgere al bene ogni esperienza negativa del passato.

Hanno ritirato il premio il Direttore di Rai 1, Giancarlo Leone e il Vicedirettore di Rai Fiction, Francesco Nardella, accompagnati dal Producer Marketing, Pianificazione e Cartoon Rai Fiction, Walter Ingrassia e dalla Story Editor Lux Vidae S.p.A., Rachele Mocchetti.

 

Con il sole negli occhi – Rai 1

Per la sensibilità e il garbo con cui è stata raccontata la drammatica vicenda dei migranti, puntando i riflettori sul sentimento che si instaura tra i due protagonisti, capaci di lasciarsi alle spalle le proprie “solitudini” per stare insieme.

Hanno ritirato il premio il Direttore di Rai 1, Giancarlo Leone, il Vicedirettore di Rai Fiction, Francesco Nardella, il regista, Pupi Avati e il produttore della Duea Film, Antonio Avati accompagnati dal Producer Marketing, Pianificazione e Cartoon Rai Fiction, Walter Ingrassia .

 

Downton Abbey 4 – Rete 4

Per la cura e la minuziosità dei dettagli della rappresentazione e l’analisi attenta di un’epoca nei suoi risvolti storici e sociali, raccontando le dinamiche di una famiglia inglese alle prese con i cambiamenti radicali di inizio Novecento.

Ha ritirato il premio il Direttore di Rete 4, Sebastiano Lombardi accompagnato dalla Vicedirettrice, Cristina Veterano.

 

L’angelo di Sarajevo – Rai 1

Per aver descritto con le immagini il coraggio di un uomo, che ha adottato una bambina strappandola agli orrori della guerra, e il forte senso del dovere del protagonista, che rinuncia alla carriera per altruismo.

Hanno ritirato il premio il Direttore di Rai 1, Giancarlo Leone e il Vicedirettore di Rai Fiction, Francesco Nardella, accompagnati dal Producer Marketing, Pianificazione e Cartoon Rai Fiction, Walter Ingrassia.

 

Qualunque cosa succeda: Giorgio Ambrosoli – Rai 1

Per la rappresentazione affettuosa della figura paterna, resa attraverso la complicità e il dialogo profondo tra il protagonista e i figli. Per aver dato un messaggio di grande responsabilità: quello di un padre di famiglia sempre pronto a svolgere il suo dovere.

Hanno ritirato il premio, il Direttore di Rai 1, Giancarlo Leone, il Vicedirettore di Rai Fiction, Francesco Nardella e il produttore della 11 Marzo Film, Matteo Levi, accompagnati dall’attore Andrea Gherpelli e il Producer Marketing, Pianificazione e Cartoon Rai Fiction, Walter Ingrassia.

 

CATEGORIA: SPOT

Enel Energia – Una vita efficiente

Per aver evidenziato le qualità positive della figura maschile calata nei vari ruoli di nipote, marito e padre e aver ritratto un ambiente familiare sereno ed efficiente.

Hanno ritirato il premio la Responsabile Advertising per la Country Italia, Laura Paggetti e la Responsabile Comunicazione Commerciale Mercato Italia, Barbara Serafini.

 

Grana Padano – Il buono che c’è in noi

Per la scelta di rappresentare la genuinità della catena produttiva con quel criterio di bontà insito non solo nel prodotto, ma nelle diverse generazioni di consumatori.

Ha ritirato il premio il Presidente del Consorzio Grana Padano, Nicola Cesare Baldrighi.

 

Isomar – Spray decongestionante naturale

Per l’abilità di veicolare un messaggio pubblicitario senza snaturare il momento tenero ed educativo in cui la mamma insegna le prime parole al bambino.

Ha ritirato il premio l’Amministratore Delegato di Coswell, Andrea Gualandi accompagnato dal Business Unit Manager di Euritalia Pharma-Coswell, Francesco Sola e, per la agenzia Aldo Biasi Comunicazione, l’Account Manager, Francesco De Corte e l’Art Director, Rossella Tito.

 

Mazda – Mazda per la sicurezza in strada: non accecare gli altri

Per la capacità di puntare l’attenzione sul senso di responsabilità dei guidatori, che possono garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada anche attraverso l’uso di dispositivi tecnologici.

Ha ritirato il premio l’Account Manager team Cosmo Italia, Tiziana Di Iorio.

 

Parmareggio – La fabbrica del grattugiato

Per aver dato l’immagine di una famiglia in cui i genitori svolgono una concreta funzione educativa nei confronti del loro piccolo e aver usato un linguaggio adatto anche ai bambini.

Ha ritirato il premio l’Area Manager, Roberto Chiocciolini.

 

Zurich Assicurazioni – La miglior protezione sempre vicino a voi

Per aver raccontato la cura e l’amore di un padre non solo nei confronti della propria auto, ma verso la famiglia, ponendo al primo posto la serenità e sicurezza di tutti i suoi membri.

Ha ritirato il premio la Chief Marketing Officer di Zurich per l’Italia, Alida Galimberti accompagnata da Roberto Donati, per l’agenzia McCann.

 

CATEGORIA: INTRATTENIMENTO, CULTURA, DOCU-FICTION E REALITY

Uno Mattina – Rai 1

Per la sobrietà con cui sono presentate le notizie di attualità arricchite dalla professionalità della conduzione e dalla presenza di ospiti ed esperti, che hanno trattato una grande varietà di argomenti con particolare attenzione ai fatti del giorno.

Hanno ritirato il premio il Direttore di Rai 1, Giancarlo Leone, e il Vicedirettore, Ludovico Di Meo, accompagnati dal Capostruttura di Uno Mattina, Daniele Cerioni e l’inviata, Metis Di Meo.

 

Week End – Marcopolo

Per aver mostrato le eccellenze del “made in Italy”, rappresentando il Belpaese nelle sue tradizioni culinarie, artistiche e paesaggistiche e aver rivalutato il viaggio come strumento educativo e momento di coinvolgimento generazionale tra i membri della famiglia.

Hanno ritirato il premio il Vicepresidente del gruppo LT Multimedia, Corrado Azzolini e la Direttrice del canale Marcopolo, Giacomina Valenti accompagnati dalla conduttrice, Iona Sermoneta.

 

Bake Off Italia – Dolci in forno – Real Time

Per aver ideato un cooking show dal clima sereno e dall’atmosfera familiare, in cui il confronto tra i concorrenti è stato per il telespettatore un piacevole momento di relax da condividere.

Hanno ritirato il premio il Senior Programming Director Discovery Italia, Sergio Del Prete e lagiudice Clelia D’Onofrio.

 

Domus Aurea – Il sogno di Nerone – Sky Arte HD

Per il rigore scientifico e l’articolazione delle riprese su differenti linee narrative, che hanno esaltato la riscoperta e la valorizzazione della storia dell’arte in un documentario che integra le varie scienze umanistiche.

Hanno ritirato il premio il Programming Manager di Sky Arte, Guido Casali e il Managing Director della Ballandi Multimedia e autore di Domus Aurea, Mario Paloschi.

 

I Dieci Comandamenti – Rai 1

Per la aver raccontato con un linguaggio semplice l’accuratezza della ricerca storica e biblica e aver restituito un messaggio transgenerazionale al grande pubblico attraverso un approccio comunicativo innovativo ed emozionale.

Ha ritirato il premio il Direttore di Rai 1, Giancarlo Leone.

 

La classe – Tv2000

Per aver affrontato il problema dell’abbandono scolastico e aver permesso ai giovani che hanno lasciato gli studi di recuperare, partecipando attivamente a lezioni incentrate sul dialogo formativo tra studenti e insegnanti.

Ha ritirato il premio il Direttore di Tv2000, Paolo Ruffini e il conduttore Marco Presta, accompagnati dall’autrice Chiara Salvo.

 

Mamma che torta! – La5

Per la semplicità con cui si è “giocato a fare i pasticceri”, stimolando nei bambini la memoria e dando, al contempo, una perfetta rappresentazione del rapporto madre-figlio, in cui la complicità tra le parti spinge i bambini a impegnarsi per aiutare la mamma.

Hanno ritirato il premio il Direttore di La5, Marco Costa e la conduttrice Abbary Sanya, accompagnati dalla Cameo Group Product Manager Secchi, Camilla Rota e dalla dott.ssa Giovanna Saviani, per Publitalia.

 

Melaverde – Canale 5

Per aver incentivato il riavvicinamento dei giovani all’agricoltura e aver valorizzato, anche attraverso la bontà delle riprese e della conduzione, il concetto di genuinità, raccontando tutte le fasi di produzione delle specialità territoriali del nostro Paese.

Hanno ritirato il premio il Direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri e il conduttore Edoardo Raspelli, accompagnati dal Vicedirettore, Carlo Panzeri, il produttore de La Sfinge, Giacomo Tiraboschi e l’autore Luca Liberati.

 

Omnibus – LA7

Per i toni pacati e lo stile giornalistico misurato, che ha offerto agli ospiti  la possibilità di esprimere la propria opinione senza eccessi o sovrapposizioni, garantendo al tempo stesso un approfondimento di qualità sugli argomenti di attualità.

Ha ritirato il premio il conduttore Andrea Pancani.

 

Sconosciuti – La nostra personale ricerca della felicità – Rai 3

Per il rispetto con cui sono state trattate le storie della gente comune, senza ricorrere a spettacolarizzazioni, svolgendo così la funzione di stimolo verso i telespettatori, che hanno potuto individuare gli aspetti emotivi delle storie e le possibili soluzioni ai propri problemi.

Ha ritirato il premio il Vicedirettore di Rai 3, Andrea Valentini accompagnato dall’autrice e produttrice di Stand by me, Simona Ercolani.

 

Sfide – Rai 3

Per aver dato un’immagine etica dello sport, valorizzando prima d’ogni cosa il rispetto degli avversari, oltre a portare in primo piano alcuni valori morali, come il coraggio e la determinazione, attraverso la figura del conduttore e le testimonianze raccolte.

Ha ritirato il premio il Vicedirettore di Rai 3, Andrea Valentini accompagnato dall’autrice Simona Ercolani.

 

Unici – Rai 2

Per l’accuratezza con cui sono state raccontate le storie dei grandi protagonisti della musica italiana, attraverso testimonianze autentiche che hanno rotto l’aura di divismo dei grandi cantanti, evidenziando come l’impegno costante sia la chiave per raggiungere il successo.

Ha ritirato il premio il Direttore di Rai 2, Angelo Teodoli, accompagnato dai Vicedirettori, Patrizia Cardelli e Massimo Lavatore, il Responsabile Comunicazione e Relazioni Esterne di Rai 2, Antonio Manzi, l’autore, Giorgio Verdelli e la produttrice, Silvia Fiorani.

 

CATEGORIA: TV PER BAMBINI E RAGAZZI

Le storie di Gipo – Rai YoYo

Per aver guidato i bambini alla riscoperta dei giochi di un tempo, attraverso lo spirito di collaborazione che permette di superare le difficoltà e la capacità di accompagnare i più piccoli nel mondo della fantasia.

Ha ritirato il premio il Direttore di Rai Ragazzi Massimo Liofredi, accompagnato dai Vicedirettori, Gianfranco Noferi e Paola Martini.

 

Le straordinarie avventure di Jules Verne – Rai Gulp

Per aver avvicinato i bambini alla cultura in maniera avvincente, facendo coesistere avventura e divertimento in una riproposizione moderna di alcune storie fantascientifiche tratte da celebri romanzi del passato.

Ha ritirato il premio il Vicedirettore di Rai Fiction, Francesco Nardella, accompagnato dal Producer Marketing, Pianificazione e Cartoon Rai Fiction, Walter Ingrassia e dalla Story Editor della Lux Vidae S.p.A., Rachele Mocchetti.

 

Ricette a colori – Rai Gulp

Per aver presentato coinvolgenti lezioni sull’importanza del cibo, con particolare attenzione alle ricette tradizionali del nostro Paese, dando al contempo risalto all’educazione alimentare in modo colorato e divertente.

Ha ritirato il premio il Direttore di Rai Ragazzi, Massimo Liofredi, accompagnato dai Vicedirettori, Gianfranco Noferi e Paola Martini, la Direttrice di Rai Expo, Caterina Stagno, il produttore esecutivo, Eliana Mercieri, l’autrice, Marta Saviane, il conduttore, Alessandro Circiello, il Capo progetto, Lorenzo Di Dieco e il dott. Fabrizio Pinto.

 

Versus – Generazione di campioni – Rai Gulp

Per aver promosso i valori formativi dello sport, come l’impegno e la passione profusi per ottenere i risultati, avvalendosi anche del contributo di atleti esperti che hanno svolto il ruolo di maestri ed esempi per i giovani telespettatori.

Ha ritirato il premio il Direttore di Rai Ragazzi, Massimo Liofredi, accompagnato dai Vicedirettori, Gianfranco Noferi e Paola Martini, il regista Marco Lorenzo Maiello, il Capo progetto, Lorenzo Di Dieco e il dott. Fabrizio Pinto.

 

X Makers – DeA Kids

Per la formula innovativa del programma, che ha stimolato i ragazzi sia a fare le cose avvalendosi della loro creatività, che a riconoscere la forza del gruppo per raggiungere lo scopo: trasformare oggetti della vita quotidiana in marchingegni all’avanguardia.

Ha ritirato il premio il conduttore Giovanni Muciaccia, accompagnato dall’Head of Press Pr & Talent Canali tv De Agostini Editore, Camilla Manfredini e il Press Manager Canali tv De Agostini Editore, Luca Dellisanti.

 

ETTORE BERNABEI (premio Tv Moige alla carriera)

Per la grande attenzione e sensibilità espresse in azioni concrete nella sua lunga carriera di giornalista, dirigente e produttore verso una programmazione con finalità family friendly.

Condividi l'articolo su

torna alle news

Rimaniamo in contatto!

Segui via mail le nostre iniziative per la protezione dei minori

© 2022 MOIGE | Privacy Policy | Cookies Policy | C.F. 97145130585