Perché questa campagna

I numeri sul fumo minorile parlano chiaro: più del 50% degli adolescenti ha provato almeno una volta  l'”ebrezza” della prima sigaretta. Si tratta, dunque, di un fenomeno largamente diffuso che coinvolge non solo i minori in prima persona, ma anche le famiglie che spesso non conoscono strategie efficaci in materia di prevenzione.

Insieme per non fumare” ha un duplice obiettivo: formare i genitori sull’importanza di adottare comportamenti che non incentivino i figli a fumare; sensibilizzare i bambini sul tema, adottando un linguaggio semplice e intuitivo, per metterli in guardia dai rischi connessi all’uso delle sigarette. L’iniziativa si propone anche di informare genitori e minori sul divieto di vendita di prodotti del tabacco ai minori di 18 anni.

Nel corso della campagna saranno coinvolti circa 12.000 tra minori e adulti e 48.000 persone indirettamente tramite passaparola.

Questo contenuto è parte integrante del progetto:

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.