Invitati come relatori all’evento nazionale “Infanzia e Adolescenza: Diritto al Futuro”

Il 19 novembre 2021, in occasione della Giornata italiana per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il nostro direttore Antonio Affinita è stato invitato a partecipare come relatore all’evento “Infanzia e Adolescenza: Diritto al Futuro” realizzato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia nella sessione “Le nuove azioni educative”.

L’iniziativa è stata organizzata dal Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, d’intesa con la Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza, in collaborazione con l’Istituto degli Innocenti e il Comitato italiano per l’UNICEF.

Alla Giornata, che ha celebrato il 32° anniversario dalla firma della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, interverranno la Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, la Presidente della Commissione parlamentare per l’Infanzia e l’adolescenza, Licia Ronzulli, l’Autorità garante per l’Infanzia e l’adolescenza, Carla Garlatti; in videocollegamento da Bruxelles Dubravka Suica, Vice presidente della Commissione europea.

Durante la mattinata si sono susseguite due tavole rotonde, sull’impatto emotivo e psicologico dell’emergenza COVID-19 su bambini e ragazzi e sulle nuove azioni educative. Hanno moderato la discussione i giornalisti Roberto Inciocchi e Maria Latella.

Nel corso dei lavori sono state presentate anche le Linee guida sulla partecipazione dei bambini e delle bambine e dei ragazzi e delle ragazze, elaborate dall’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza.

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.