Cosa si può fare

Ecco alcuni consigli per la tua sicurezza:

 

1. Se devi guidare, indipendentemente dal mezzo che usi (bicicletta, moto, auto) rinuncia già al primo bicchiere

2. Non offrire mai da bere a chi si deve mettere al volante

3. Prima di uscire con gli amici mettiti d’accordo su chi non dovrà bere e farà da guidatore designato per il rientro a casa

4. Non accettare un passaggio in macchina se il guidatore ha bevuto o ha fatto uso di droghe

5. Piuttosto che guidare in stato di ebbrezza prendi, un taxi, è sicuramente meno costoso delle conseguenze di un incidente con l’auto…

6. Non bere mai se sei a stomaco vuoto

7. Se devi guidare, i succhi di frutta sono bevande particolarmente raccomandate perché aiutano a prevenire la stanchezza

8. Non consumare pasti abbondanti prima di metterti alla guida perché aumentano la sonnolenza

9. Non farti distrarre dal telefono. Se non hai il vivavoce o l’auricolare, accosta il veicolo. Soprattutto, non leggere i messaggi mentre sei al volante e fermati prima di rispondere

10. Bevi molta acqua per ridurre il sovraffaticamento di fegato e reni in caso di eccesso d’alcol

11. Se fai uso di medicinali, informati sui rischi legati al consumo di altre sostanze in combinazione

12. Evita di associare alcol ad altre sostanze tossiche/stupefacenti

13. La tua vita è importante, non assumere sostanze

14. L’unico modo per “riprenderti” è il riposo: varie sostanze (compreso l’alcol) possono solo peggiorare la situazione

15. Informa sempre un amico se assumi delle sostanze, in modo da poter essere soccorso più efficacemente in caso d’emergenza.

E per finire, segui scrupolosamente tutte le norme stabilite dalla legge e raccomandate dagli istruttori di scuola guida per guidare in sicurezza: usa sempre le cinture, mantieni una velocità moderata, rispetta le distanze, usa sempre il casco quando vai in moto.

Questo contenuto è parte integrante del progetto:

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.