ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA E DI PUBBLICITA’ – LEGGE 4 AGOSTO 2017 N. 124

365 GIORNI DI INTENSO IMPEGNO PER ESSERE 

LA VOCE DI GENITORI E FIGLI

 

Il MOIGE – Movimento Italiano Genitori Onlus nel corso del 2020 si è fatto portavoce degli interessi dei minori e dei genitori nelle sedi istituzionali competenti; ha ideato e realizzato numerosi interventi e iniziative rivolte ai minori, ai loro genitori e insegnanti, all’opinione pubblica, riguardanti il corretto utilizzo dei mezzi di comunicazione, il contrasto del cyberbullismo, la prevenzione del fumo minorile e delle dipendenze, la disabilità e l’inclusione scolastica, il sostegno alla genitorialità, l’orientamento scolastico e il tema della legalità.
Sul sito www.moige.it sono costantemente aggiornate tutte le nostre attività.
Nel 2020 abbiamo rafforzato la presenza sui social network tramite l’aggiornamento delle pagine Facebook (Moige – Movimento Italiano Genitori), Twitter (Moige_genitori), Instagram (moige_onlus) e Linkedin (Moige – Movimento Italiano Genitori), incrementando la portata delle persone coinvolte e le interazioni con i nostri utenti.   

Di seguito una sintesi delle attività del 2020 suddivisa in macro aree:

 

BULLISMO, CYBERBULLISMO E CITTADINANZA DIGITALE

  • Nel 2020 sono partite le attività di “Giovani ambasciatori contro il bullismo e cyber risk” promosso dal MOIGE, in collaborazione con il Miur – Un Nodo Blu, la Polizia di Stato, Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani e Ambasciata degli Stati Uniti D’America e con il supporto di Enel, di Trend Micro e Intesa San Paolo.

L’azione di sensibilizzazione e di prevenzione si è  realizzata  anche attraverso interventi formativi e informativi rivolti a 50.000 studenti di 250 scuole secondarie primarie e di I e II grado, ai loro genitori e agli insegnanti.
5 giovani ambasciatori, per plesso, scelti tra le classi del III e IV anno, si sono  formati su un portale dedicato, diventando i protagonisti dell’azione formativa sui loro pari. I tre target hanno ricevuto, sia in formato digitale che cartaceo, utili booklet informativi scritti ad hoc da esperti del settore.

In seguito all’emergenza Covid-19 abbiamo lanciato gli Open digital day webinar

gratuiti dedicati alle scuole. Una psicologa della Task force del Moige si occupa

della formazione dei ragazzi su rischi e pericoli connessi ad un uso scorretto del

web, promuovendo un utilizzo efficace della rete. A conclusione dell’intervento

vengono comunicati i numeri verdi del Moige 393.300.90.90 e 800.93.70.70

invitando a contattarci per raccontare la loro esperienza e denunciare eventuali

casi. 

  • A gennaio 2020  si è concluso il progetto Giro dell’Italia: Centro mobile di sostegno e supporto per le vittime di bullismo e cyberbullismo la campagna che il MOIGE, con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e il patrocinio di Anci e della Polizia di Stato, ha promosso nelle scuole primarie e secondarie di I e II grado del territorio nazionale contro i pericoli rappresentati dal cyberbullismo.

Attraverso la metodologia della peer to peer education, con attività educative interattive, materiali didattici e open day è stata promossa una maggiore consapevolezza delle problematiche legate all’utilizzo improprio del web.

Il progetto si è avvalso di un efficientissimo “Centro mobile di prevenzione, sostegno e supporto contro il bullismo e il cyberbullismo”, un ufficio itinerante che ha raggiunto 40 scuole e comuni, con gli psicologi esperti della Task force antibullismo del MOIGE.

  • MURIAMOILBULLISMO è un progetto dell’I.C. Barbara Rizzo di Formello e del MOIGE, con lo scopo di generare pratiche e ambienti “positivi” all’interno dell’Istituto attraverso la pratica sportiva e motoria tra gli studenti della primaria e secondaria di I grado per rinforzare le personalità e sviluppare le potenzialità individuali per ridurre l’incidenza dei fenomeni di fragilità, bullismo e cyberbullismo.
    Gli esperti dell’Opes, organizzazione per l’educazione allo sport, ente riconosciuto dal Coni, sta coinvolgendo i ragazzi in un torneo di scacchi e pallavolo.
    Le attività progettuali sono partite a novembre 2019, sono proseguite per tutto il 2020 e si concluderanno a gennaio 2021.

 

  • Giro d’Italia: Centro Mobile di sostegno e supporto per le vittime di bullismo e cyberbullismo è il progetto Moige finanziato da Banca d’Italia con l’obiettivo di ridurre l’incidenza del disagio giovanile conseguente il fenomeno del Cyberbullismo causato dall’uso scorretto delle nuove tecnologie, con azioni mirate di prevenzione e contrasto dentro e fuori le scuole, attraverso il coinvolgimento diretto di genitori, docenti, degli operatori del territorio e soprattutto dei pari. 100 scuole primarie e secondarie di I e II grado sono coinvolte con azioni di formazione, tra queste, 10 scuole di 10 Comuni in 7 Regioni del Centro-Sud Italia saranno raggiunte da eventi formativi online: Narni (Terni), Porto Sant’Elpidio (Fermo), Crognaleto (Teramo), Campobasso,  Pietrabbondante (Isernia), Bitetto (Bari), Casali del Manco (Cosenza), Villapiana (Cosenza), Santo Stefano Quisquina (Agrigento) e Sommatino (Caltanissetta).

 

  • Giovani ambasciatori contro il cyberbullismo per un web sicuro in giro per l’Italia è il progetto del Moige finanziato dal POR FSE 2014/2020 della Regione Lazio finalizzato a prevenire bullismo e cyber risk e formare i giovani all’uso consapevole dei devices e della rete internet. La campagna ha visto il coinvolgimento di 4 scuole secondarie di secondo grado della Regione Lazio in cui sono state realizzate giornate di formazione dedicate a ragazzi e adulti.

 

  • Giovani Ambasciatori contro il bullismo e il cyberbullismo: è il progetto dell’IC Roccagorga-Maenza  e del Moige con lo scopo di prevenire i rischi dell’uso scorretto di internet, in un momento in cui i ragazzi ne sono ancora più esposti, a causa delle molte ore che passano connessi alla rete in seguito all’emergenza Covid19. Il progetto  coinvolgerà 60 plessi del territorio regionale/nazionale, per formare docenti minori e genitori tramite materiale informativo dedicato e l’accesso a contenuti formativi sul tema. 20 scuole partecipanti al progetto parteciperanno ad un webinar con una psicologa della task force del Moige.

 

  • Tutti insieme contro il bullismo e cyberbullismo è il progetto dell’IPSEOA “Pellegrino Artusi” di Roma e del Moige di contrasto al bullismo e al cyberbullismo. Il progetto prevede la creazione di una rete di 70 scuole secondarie di II° del territorio nazionale, la realizzazione di percorsi informativi/formativi, kit cartacei e formazione su piattaforma web, contenuti specifici per alunni con bisogni educativi speciali (BES). In 20 Plessi tra quelli coinvolti sarà organizzata 1 giornata di evento webinar in cui verranno affrontate tematiche legate all’inclusione e al rispetto delle differenze, utilizzo corretto del web, rischi connessi a un uso improprio della rete. Gli studenti avranno a disposizione il call center/helpline per segnalare casi di bullismo, gli operatori Moige saranno disponibili per ragazzi, docenti e genitori per consulenze/supporto psicologico. Sono previste altresì: azioni di comunicazione sui media locali, sezione dedicata sul sito Moige, monitoraggio e valutazione d’impatto dell’iniziativa realizzata nelle scuole partecipanti con la produzione di un Report conclusivo degli interventi realizzati e pubblicizzazione dei risultati sulle piattaforme web.

 

  • Giovani Ambasciatori contro Bullismo e Cyber Risk, in giro per l’Italia è il progetto Moige finanziato dalla Fondazione Banco di Napoli che sta coinvolgendo 20 Scuole secondarie di I° II° della regione Campania, 5 delle quali riceveranno l’intervento diretto della task force del Moige tramite webinar dedicati. Stiamo agendo su studenti, docenti, genitori e cittadinanza per fronteggiare bullismo e cyberbullismo. Sono previsti incontri informativi per studenti, organizzati da docenti e pari formati tramite materiale informativo e piattaforma Moige dedicata con il supporto del Call Center Moige; azioni di comunicazione sui media locali, sezione dedicata sul sito Moige, valutazione d’impatto e il report di progetto che sarà diffuso a stakeholders e media.

 

  • Giovani Ambasciatori contro Bullismo e Cyber Risk è il progetto regionale sul bullismo e i cyber risk finanziato da Lazio Crea con cui si intendono coinvolgere 10 scuole della Regione Lazio con l’organizzazione di 8 webinar sui pericoli di internet.
    Tramite questa campagna stiamo coinvolgendo 2.500 ragazzi, 60 docenti e 50 Giovani Ambasciatori. Ciascuna scuola partecipante riceverà un Kit didattico digitale con contenuti idonei a target diversificati per promuovere la formazione e l’approfondimento sul tema della prevenzione e del contrasto al cyberbullismo e agli altri pericoli del web.

 

  • Non cadere nella rete – Progetto di educazione digitale per il contrasto dei cyber risk è il progetto nazionale dell’IC “Castiglione M.M. – Carunchio” e del Moige che intende contrastare bullismo, cyberbullismo, cyber risk e le discriminazioni, anche di genere, che stanno alla base degli stessi. 20 scuole secondarie di I grado in tutta Italia, saranno coinvolte in attività di formazione e informazione per minori, docenti e genitori; “presa in carico online” con psicologhe tramite il Centro Mobile Digitale e i Digital Open Days. Gli studenti saranno chiamati a produrre contenuti per il giornale online del MOIGE contro il bullismo. Durante tutto il corso progetto verrà svolta una continua attività di monitoraggio e valutazione, tramite questionari di gradimento per i docenti, studenti e genitori. Verranno inoltre raccolte delle testimonianze direttamente dai partecipanti.

 

SALUTE

  • Insieme senza paura è il progetto Moige realizzato in collaborazione con l’Ospedale Fatebenefratelli-Sacco di Milano e l’associazione Time4Child per porre un freno alle preoccupazioni dei genitori in tempo di pandemia.

E’ stato realizzato il sito formativo www.insiemesenzapaura.it per fornire informazioni sul nuovo coronavirus COVID-19.

All’interno del sito è presente un tool multimediale didattico, in formato digitale, contenente gli strumenti necessari per informare e guidare  le famiglie italiane.

I contenuti sono stati resi visualizzabili in ogni momento, in modo da adeguarsi alle esigenze dei genitori.

 

ORIENTAMENTO SCOLASTICO

 

  • Metti a fuoco l’obiettivo 2030 è il progetto gratuito che sta coinvolgendo, su tutto il territorio nazionale, 30 scuole secondarie di I e II grado con cui si organizzeranno momenti didattici sul tema del Cinema e del linguaggio cinematografico e audiovisivo. L’iniziativa si pone come momento di conoscenza e di scambio (brainstorming, circle time, roleplaying) su fenomeni e temi di impatto sociale dell’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile. Il progetto è realizzato dall’Istituto Comprensivo “Luigi di Savoia” di Rieti, insieme al Moige – Movimento Italiano Genitori ONLUS e Fluendo con il contributo del Miur e MiBAC – Ministero per i beni e le attività culturali.

 

SOSTEGNO ALLA GENITORIALITÀ

  • Sempre insieme per i nostri figli La collaborazione tra scuola e famiglia e più direttamente tra il singolo docente e i genitori è di fondamentale importanza per la riuscita del progetto formativo, per l’apprendimento dell’alunno e per il benessere di tutti.

Per questo il Moige e l’Istituto Pellegrino Artusi di Roma hanno realizzato un progetto informativo sul tema “Scuola e Famiglia”.

Genitori e docenti diventano alleati, ognuno è certo che anche l’altro agisce per far sì che il bambino/ragazzo vada volentieri a scuola e apprenda altrettanto volentieri.

Il clima scolastico e della famiglia sono entrambi importanti per la crescita culturale, emotiva, relazionale e per uno sviluppo armonico e sereno. Tutte le scuole d’Italia hanno ricevuto via mail il materiale formativo e le video lezioni dedicate.

 

  • Mamme per l’Italia” è la campagna del Moige nata per dare supporto e orientamento alle mamme povere, spesso single, che si trovano a dover riorganizzare la propria vita e che devono in moltissimi casi conciliare lo smart working con i compiti genitoriali. Molte famiglie, che già prima dell’emergenza Coronavirus si trovavano in difficoltà nell’accudire e nel gestire i propri figli, ora devono anche fare i conti con questa nuova realtà che ha importanti ricadute sul piano psicologico per via dell’isolamento forzato, della paura e dell’incertezza, aggravando così una situazione già difficile. Attraverso una task force composta da mamme Moige psicologhe, pedagogiste e operatrici sociali, il progetto offre sostegno concreto per uscire da una situazione di disagio economico e sociale e supporto nella gestione dei figli.

  • Il progetto “Neonati in famiglia” arriva in Campania grazie al finanziamento della Fondazione Terzo Pilastro. Sono 20 le neo mamme in condizioni di fragilità e di svantaggio che verranno supportate,  creando momenti di ascolto, di confronto e condivisione su dubbi, curiosità, proposte, domande sul mestiere di genitore, ma anche un vero e proprio spazio in cui superare le difficoltà che troppo spesso vengono soffocate dal desiderio di essere “genitori infallibili”. La campagna, prevede incontri di accoglienza e conoscenza, tenuti da genitori esperti della rete Moige che forniscono aiuto pratico, sostegno e consigli utili sulle principali linee educative e sulle buone abitudini da trasmettere ai figli nel corso dell’infanzia. A tutte le famiglie coinvolte nell’intervento viene donato  un contributo economico sotto forma di beni di prima necessità o visite specialistiche per la salute del bambino.

  • Il progetto “Neonati in famiglia” arriva anche a Bologna grazie al finanziamento della Fondazione Carisbo. Sono 5 le neo mamme in condizioni di fragilità e di svantaggio che verranno supportate.

  • Ristoranti Family Friendly – Costruire una rete di accoglienza per le famiglie italiane” è il progetto completamente gratuito che il Moige – Movimento Italiano Genitori ONLUS, affiancata dall’Associazione “Dipartimento Solidarietà Emergenze – Federazione Italiana Cuochi” (DSE FIC), promuove per un servizio d’informazione che miri a ridare visibilità e attenzione alle famiglie, con i propri bisogni specifici, nell’ambito della ristorazione.
    Verrà realizzata una guida di 300 ristoranti adatti ad accogliere le famiglie, un’APP e una landing page dedicata.

  • Scuola e famiglia: alleate per il futuro dei più giovani” è il progetto gratuito che coinvolge, su territorio nazionale, 30 scuole secondarie di primo grado sull’importanza della partecipazione attiva alla vita scolastica. In tal senso, l’iniziativa si propone di rafforzare la collaborazione scuole/famiglie con azioni volte a rilanciare il ruolo centrale della prima. Il progetto è stato realizzato dall’Istituto Comprensivo “Via Cassia 1964” di Roma, insieme al Moige – Movimento Italiano Genitori ONLUS – con il contributo del MIUR – Dip.to per l’Istruzione Direzione Generale per lo Studente l’Integrazione e la Partecipazione.

 

OSSERVATORIO MEDIA


L’Osservatorio media è un osservatorio permanente che, grazie all’aiuto di un focus group di esperti, si preoccupa della tutela dei minori con riferimento ai media. In particolare: fornisce alle famiglie informazioni utili per un uso corretto della tv e delle nuove tecnologie, monitora i programmi televisivi e web, e raccoglie le segnalazioni degli utenti (numero verde 800.93.70.70 e sito internet www.moige.it), positive e negative, segnala eventuali violazioni delle norme vigenti per la tutela dei minori agli organi competenti, fa conoscere e denuncia a mezzo stampa le eventuali violazioni, sensibilizza i rappresentanti del settore ad avere un senso etico e un’attenzione alla tutela dei minori riguardo ai prodotti audiovisivi e web,  e le istituzioni al fine di un miglioramento delle norme vigenti.

La XIII edizione di “Un anno di zapping… e di like 2019/2020” è stata presentata in forma digitale per prevenire la diffusione da contagio da Covid-19 coinvolgendo anche da remoto istituzioni, direttori di rete, autori, presentatori, attori e professionisti della tv, della comunicazione e del web. Sono stati analizzati 300 prodotti televisivi e web divisi in 5 categorie: “Fiction, serie tv e docu-fiction“; “Intrattenimento, cultura, informazione e reality“; “Tv per bambini e ragazzi”;  “Spot“ e “Canali Youtube“. Di questi 300, 222 sono i programmi di qualità e con contenuti validi da vedere con tutta la famiglia, 41 i sufficienti, 32 i bocciati. Sono stati assegnati ben 38 “Premi MOIGE” a programmi tv,  spot e canali Youtube di qualità e, anche in questa edizione, ci sono stati i 3 Premi speciali della Polizia Postale, della Polizia Stradale e della Federazione Italiana Cuochi. L’Osservatorio si è occupato di monitorare ed esaminare la programmazione televisiva e web italiana da un punto vista tecnico, ma anche psicologico, dei contenuti e dei messaggi trasmessi anche in base alle segnalazioni pervenute al nostro Osservatorio Media, al numero verde 800.93.70.70 o sulle nostre pagine social.

ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI DI TRASPARENZA E DI PUBBLICITA’ – LEGGE 4 AGOSTO 2017 N. 124
Denominazione e C.F. soggetto ricevente Denominazione soggetto erogante C.F. soggetto erogante Importo Data Progetto
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 Enel Italia S.p.A. 06377691008 €20.000,00 23/1/2020 PROGETTO: Giovani Ambasciatori 2020
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 I.A.C. F. Collecini – Giovanni XXIII 9303692614 €17.500,00 26/3/2020 Progetto di sensibilizzazione al tema della legalità
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 IPSEOA “Pellegrino Artusi” 97110170582 €7.344,00 6/5/2020 PROGETTO: Scuola-famiglia
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 Enel Italia S.p.A. 06377691008 €30.000,00 24/6/2020 PROGETTO: Giovani Ambasciatori 2020
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 IPSEOA “Pellegrino Artusi” 97110170582 €15.156,00 30/9/2020 PROGETTO: Scuola-famiglia
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 Banca d’Italia 00997670583 €64.500,00 14/10/2020 PROGETTO: Giovani ambasciatori
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 Presidenza Consiglio dei Ministri 80188230587 €67.020,00 21/10/2020 PROGETTO: Ristoranti Family Friendly – costruire una rete di accoglienza per le famiglie italiane
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 IC VIA CASSIA 1694 97198520583 €17.069,23 16/11/2020 PROGETTO: Scuola e famiglia: alleate per il futuro dei più giovani
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 IST. COMPR. ROCCAGORGA-MAENZA 80008470595 €46.417,81 17/11/2020 PROGETTO: Giovani Ambasciatori contro il bullismo e cyberbullismo
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 I.A.C. ALIFE 82000460616 €16.000,00 25/11/2020 PROGETTO: Siamo quello che mangiamo
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 IIS L. di SAVOIA 80017000573 €16.800,00 27/11/2020 PROGETTO: Metti a fuoco l’obiettivo 2030
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 IPSEOA “Pellegrino Artusi” 97110170582 €47.173,45 24/12/2020 PROGETTO: Tutti insieme contro il bullismo e cyberbullismo
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 LAZIO CREA SPA 13662331001 €39.800,00 24/12/2020 PROGETTO: Giovani Ambasciatori contro il bullismo e i cyber risk in giro per l’Italia
Movimento Italiano Genitori Onlus – Moige – 97145130585 Enel Italia S.p.A. 06377691008 €30.000,00 29/12/2020 PROGETTO: Giovani Ambasciatori 2020

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.