Volontari Enel contro bullismo e cyberbullismo

Prosegue il tour in giro per l’Italia del nostro centro mobile per il sostegno e supporto delle vittime di bullismo e cyberbullismo.

Durante la tappa presso l’I.C Satriano di Lucania (PZ) le nostre psicologhe sono state affiancate e supportate da alcuni volontari del gruppo Enel che hanno scelto di dedicare il loro tempo a questo importantissimo progetto.

Ecco il messaggio che Rocco ci ha inviato dopo la sua esperienza:

“Non sapevo cosa aspettarmi aderendo, come volontario Enel, all’incontro con le scuole medie di Satriano e Savoia di Lucania.
Con le esperte del Movimento Italiano dei Genitori, si è parlato di cyberbullismo.
Le psicologhe sono state bravissime!
Sono riuscite da subito a creare un clima di fiducia con i ragazzi che hanno interagito dimostrando una maturità e una sensibilità a volte sottovalutata.
Alcuni di essi hanno chiesto di parlare in privato con le esperte confidando la loro storia.
Un vaso di pandora scoperchiato che pone un interrogativo.
Conosciamo i nostri ragazzi?
Ho fatto il volontario per un giorno e sono stato ricambiato da sguardi e sorrisi che porterò per sempre nel cuore.
Grazie al MOIGE e ad Enel.”

Questo contenuto è parte integrante del progetto:

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.