SOS Tabacco Minori

“SOS Tabacco Minori” è la campagna di Moige e FIT per difendere i minori dal mercato dell’illecito.

Nel 2014 è partita la seconda edizione del progetto, promosso dal Moige – Movimento Italiano Genitori ONLUS in collaborazione con FIT – Federazione Italiana Tabaccai. Nonostante l’importante calo dei consumi di prodotti illeciti del tabacco registrato in Italia nel 2013 (fonte: KPMG Sun report 2014), ottenuto anche grazie al grande impegno delle forze dell’ordine, il 2014 ha fatto registrare un preoccupante incremento del fenomeno.

Quali sono i fattori che contribuiscono alla diffusione del contrabbando? Incide più di tutti la scarsa consapevolezza, unita alla mancanza di adeguate sanzioni che facciano da deterrente. È piuttosto diffusa una certa tolleranza, giustificata in qualche modo anche dalle differenti condizioni d’acquisto delle sigarette: pagarle di meno induce gli acquirenti ad approvvigionarsene attraverso i canali dell’illecito. Il nostro obiettivo dunque è stato quello di accrescere la consapevolezza del fenomeno.

Vai al sito dedicato

 

  • Perché questa campagna
  • Il contrabbando è sempre più diffuso in Italia, in particolare nel centro-sud. Napoli è la città più colpita come dimostra un’indagine ...

  • Cosa si può fare
  • Dinanzi al consumo di prodotti di contrabbando il primo passo da fare è denunciare l’accaduto alle autorità competenti. Occorre scoraggiare ...

  • Approfondimenti
  • La lotta al fumo di contrabbando passa anche dalla conoscenza della normativa vigente. La legge 8 novembre 2012 n.189, conosciuta come “Legge ...

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.