Fermiamo la coercizione vaccinale che allontana i bambini dalla scuola

Crediamo che lo strumento vaccinale sia una opzione consigliabile, razionale e preziosa per il bene del minore, da anni siamo in prima linea con campagne informative sul tema. Riteniamo però inaccettabile che vengano fatte leggi che creino coercizione verso i genitori nel compiere un atto medico-farmacologico che comunque non è completamente esente da rischi correlati.

Per questo portiamo avanti la battaglia per fermare il decreto del Ministro Lorenzin che riteniamo ingiusto e incostituzionale.

Grazie anche alle nostre pressioni e al nostro impegno abbiamo ottenuto una grande conquista: siamo riusciti a stralciare dal testo sia il pericolo di perdita della patria potestà che a fare diminuire le sanzioni massime: da 7.500€ fino a 500€!

Aiutaci sostenendo il nostro impegno quotidiano.

Continuiamo a far sentire la nostra voce,  la coercizione vaccinale rimane un macigno inaccettabile ed un oltraggio ai diritti dei genitori.

Clicca qui per vedere la rassegna fotografica dei nostri presidi!

 

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.