Alimentare l’autostima: disordini alimentari togliete il disturbo!

“Alimentare l’autostima” è la campagna informativa e di prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare per promuovere una cultura della corretta alimentazione.

Oggigiorno si sente sempre più spesso parlare di Disturbi del comportamento alimentare (DCA); i più noti sono indubbiamente bulimia e anoressia, ma ce ne sono anche altri poco conosciuti e non per questo meno gravi. Secondo alcuni studi i disturbi del comportamento alimentare prevalgono soprattutto nei paesi occidentali industrializzati dove la cultura dominante enfatizza la magrezza come valore socialmente importante e desiderabile. Il fenomeno è diffuso soprattutto tra gli adolescenti, i quali in fase di crescita corrono i rischi più alti perché l’esposizione a degli ideali irraggiungibili provoca delle rovinose cadute di autostima. Sono però proprio gli adolescenti ad avere le chances maggiori di liberarsi dagli stereotipi di bellezza. Proprio per questo motivo il Moige ha realizzato nell’anno scolastico 2006/2007 una campagna informativa e di prevenzione dei disturbi del comportamento alimentare per promuovere una cultura della corretta alimentazione e di una sana immagine corporea. Obiettivo primario dell’iniziativa è stato tentare di educare i ragazzi non solo ad una corretta alimentazione ma anche ad un concetto di moda e di bellezza diverso da quello presentato dai media.

  • Perché questa campagna
  • L’idea del progetto “Alimentare l’autostima: Disordini alimentari togliete il disturbo!”, sostenuto dal Ministero della Solidarietà sociale, nasce da ...

  • Cosa si può fare
  • La prima azione è la prevenzione. Nel processo di crescita, l’importanza di maestri ed educatori nella trasmissione di valori positivi, ...

  • Approfondimenti
  • La campagna Il progetto ha previsto una mostra itinerante allestita all’interno di un Bus che ha visitato 20 scuole medie ...

Non ci sono contenuti per questa sezione

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.