Moige e Roma Capitale in prima linea contro il cyberbullismo

Fa tappa a Roma “Giovani Ambasciatori contro il cyberbullismo per un web sicuro..in Tour..”, la campagna che il Moige, sta realizzando sul territorio nazionale con Polizia di Stato, il sostegno di Enel Cuore Onlus e Trend Micro, ed il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, del Ministero delle Politiche Sociali e di ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Il Centro mobile di prevenzione, sostegno e supporto contro il cyberbullismo è stato a disposizione dei ragazzi, dei genitori e dei docenti dell’lPSEOA Pellegrino Artusi di Roma per fornire loro consigli e supporto sul tema del bullismo e cyberbullismo.

Gli esperti dell’unità mobile contro il cyberbullismo hanno coinvolto i ragazzi, i genitori e i docenti dell’Istituto con attività di discussione e di partecipazione attiva.
L’obiettivo è contrastare il fenomeno stimolando l’analisi e la riflessione sulle motivazioni che portano ad assumere, tramite la rete web, atteggiamenti aggressivi e talvolta violenti nei confronti dei coetanei in ambito scolastico e sociale.
L’incontro è stato patrocinato dall’Amministrazione comunale di Roma Capitale, rappresentato da Laura Baldassarre, Assessora alla Persona, Scuola e Comunità solidale del Comune di Roma.

Leggi il comunicato stampa!