Il centro mobile del Moige contro il cyberbullismo raggiunge Acquapendente

Il primo centro mobile di sostegno e supporto alle vittime di cyberbullismo il 16 Marzo ha raggiunto l’Istituto Leonardo da Vinci di Acquapendente (VT).
Esperti e psicologi hanno coinvolto ragazzi, genitori e  docenti in attività di formazione e prevenzione per contrastare le tragiche conseguenze di un fenomeno sempre più diffuso.

Il centro mobile continuerà il giro dell’Italia per fornire protezione e sostegno a tanti minori in difficoltà.