Cosa si può fare

Non è mai troppo presto per imparare il valore di una corretta alimentazione e apprendere da dove viene il cibo che ingeriamo e come è stato prodotto. Attraverso i tre moduli didattici il progetto ha mirato prima di tutto a stimolare e a far crescere l’attenzione degli studenti e del mondo scolastico sul tema della sana alimentazione, promuovendo l’acquisizione di un corretto stile alimentare e la concezione del cibo non solo come nutrimento ma anche come fattore culturale. In quest’ottica diventa fondamentale apprendere il concetto di filiera alimentare per riconoscere la provenienza di un dato alimento e venire a conoscenza delle tecniche che permettono una corretta conservazione, che consenta di mantenere inalterata la qualità dei prodotti alimentari, evitando eventuali intossicazioni.

In secondo luogo, il progetto ha portato a conoscenza gli stili alimentari delle generazioni passate per permettere agli alunni di  effettuare un confronto con i loro stili allo scopo di percepire il valore del cibo non solo come nutrimento ma anche come fattore culturale. Questi concetti saro stati arricchiti dalle informazioni in merito all’evoluzione della trasformazione dei prodotti alimentari sia a livello artigianale che industriale, illustrando i principali metodi di conservazione degli alimenti sviluppati nel corso dei secoli e i rischi, sempre presenti, connessi al consumo di cibi mal conservati.

L’obiettivo è stato di far acquisire una piena coscienza delle pratiche di controllo della qualità alimentare e accrescere la consapevolezza nell’atteggiamento che abbiamo nei confronti del cibo.

Questo contenuto è parte integrante del progetto:

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.