Premio Aretè 2015 al progetto #OFF4aDAY

#OFF4aDAY contro il cyber-bullismo migliore progetto di Comunicazione Responsabile e Comunicazione D’Impresa

Milano, 16 novembre 2015 – #OFF4aDAY, progetto contro il cyber-bullismo realizzato da Samsung Electronics Italia con la collaborazione del Moige e con il patrocinio della Polizia di Stato, si è aggiudicato il Premio Aretè alla Comunicazione Responsabile 2015 promosso da Nuvolaverde Onlus con Confindustria e Abi, riconoscimento che segnala alla business community e all’opinione pubblica i soggetti che si sono distinti per l’efficacia della comunicazione nel rispetto delle regole della responsabilità. #OFF4aDAY si è aggiudicato inoltre il Premio nella categoria Comunicazione d’Impresa.

L’iniziativa, avviata lo scorso 19 ottobre e che rientra nelle attività di Corporate Citizenship di Samsung, ha visto l’attivazione del primo servizio di supporto dedicato al cyber-bullismo – un numero di telefono (393.300.90.90) a cui inviare messaggi e un indirizzo mail (help@off4aday.it) gestito da un team di psicologi – e ha invitato tutti a “spegnersi” per un giorno insieme a Samsung attraverso i propri canali social. L’azienda ha infatti oscurato per un’intera giornata tutti i suoi canali di comunicazione, un gesto simbolico volto a informare sui rischi del bullismo in Rete e a promuove il nuovo servizio.

Per massimizzare la sua efficacia, il progetto di Samsung e Moige proseguirà per tutto il 2016: 2.000 scuole distribuite in tutta Italia seguiranno infatti un percorso di sensibilizzazione e approfondimento sul tema del cyber-bullismo, con l’obiettivo di insegnare un uso consapevole di Internet e delle nuove tecnologie, con l’ausilio di un kit didattico sviluppato ad hoc dagli esperti del Moige.

La premiazione si è tenuta oggi a Roma presso la sede Abi di piazza del Gesù. L’evento di premiazione, la cui giuria era presieduta da Antonio Calabrò, Responsabile Gruppo Cultura Confindustria, è stata l’occasione per fare un bilancio dell’iniziativa e riflettere ancora una volta sul fenomeno del bullismo online che colpisce sempre più spesso anche gli adolescenti italiani.

“Il premio assegnatoci oggi ci rende orgogliosi e allo stesso tempo consci di quanto #OFF4aDAY sia stata la risposta concreta a una necessità reale. Lo dimostra l’elevato numero di richieste di aiuto ricevute in così pochi giorni” ha spiegato Mario Levratto, Head of Marketing & External Relations Samsung Electronics Italia. “In Samsung non misuriamo i nostri successi solo in base ai risultati di business, ma anche rispetto al contributo che offriamo alla comunità e alla nostra capacità di facilitare e arricchire la vita delle persone. È stato proprio questo l’obiettivo di #OFF4aDAY, sensibilizzare gli Italiani a un uso consapevole e sicuro della tecnologia, offrendo un aiuto ai ragazzi in difficoltà. Samsung si impegna infatti costantemente a portare i benefici della tecnologia a tutti, ma è anche attenta ai rischi che in particolare i più giovani possono correre per un utilizzo scorretto.”

“Siamo lieti per questo importante riconoscimento: è una conferma ulteriore dell’efficacia di questo progetto, che sta raccogliendo risultati tangibili” afferma Antonio Affinita, Direttore Generale del Moige Movimento Italiano Genitori. “Abbiamo attivato il primo servizio di supporto alle vittime con una comunicazione innovativa, per rispondere ad un allarme così grave: in sole due settimane abbiamo ricevuto oltre 1.100 segnalazioni da ragazzi di età compresa tra i 10 e i 14 anni. È importante che si continui a parlare di cyber-bullismo, che il servizio di supporto venga conosciuto il più possibile e si riescano ad aiutare tutti coloro che hanno bisogno. Inoltre – e questo è l’obiettivo anche dell’attività che abbiamo in corso negli istituti scolastici – è fondamentale che si insegni a ragazzi e genitori l’utilizzo consapevole e responsabile della tecnologia, come grande opportunità se usata correttamente”.

Questo contenuto è parte integrante del progetto:

Grazie a te potremo assicurargli protezione e sostegno con le nostre task force specializzate.

Sostieni il moige

Sos Minori

Ecco le aree dove siamo attivi per la tutela dei minori. Segnalaci situazioni di illegalità e/o pericolo sui minori.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative e affrontare insieme le tante problematiche.

* L'autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del Reg. UE 2016/679 potrà essere validata proseguendo con la compilazione di questo form relativo all'iscrizione alla newsletter.